Progetto "Recupero dei materiali di demolizione di CaseClima"

Progetto "Recupero dei materiali di demolizione di CaseClima"
Esempio di demolizione dopo la rimozione del sistema termoisolante a cappotto (Fonte: Agenzia provinciale per l'ambiente)

Vengono realizzati sempre più spesso edifici a elevato standard energetico o vecchi edifici sono soggetti a risanamento, il che comporta un utilizzo sempre maggiore di materiali diversi dai convenzionali.

Quali conseguenze possiamo aspettarci dal recupero di materiali da demolizione provenienti da questi edifici? È possibile un trattamento sostenibile negli attuali impianti di recupero, o sono necessari adattamenti strutturali? Esistono materiali edili con elevati standard energetici per i quali è possibile garantire il recupero di materiali?

Per fare chiarezza, l’Agenzia provinciale per l'ambiente ha incaricato l’istituto IFEU (Institut für Energie- und Umweltforschung Heidelberg) di eseguire lo studio „Recupero dei materiali di demolizione di CaseClima“. Il progetto é stato finanziato dal Programma dell'Unione europea "Competitività regionale ed occupazione FESR 2007-2013".

Future Case Clima
Logo FESR (Fonte: Agenzia provinciale per l'ambiente)

Il 3 ottobre 2013 è stato organizzato il seminario dal titolo "Recupero dei materiali di demolizione di CaseClima", al quale hanno preso parte progettisti e consulenti CasaClima, imprese di demolizione e recuperatori di materiali di costruzione e demolizione; durante l'intervento sono stati dati suggerimenti pratici per la realizzazione della costruzione e per la demolizione di CaseClima.

Per approfondire: Comunicato stampa del 25.09.2013

 

Contatto: Ufficio Gestione rifiuti