Partecipazione del pubblico

I progetti sottoposti alla procedura VIA devono essere pubblicati dal comittente su due quotidiani locali. Entro 30 giorni dalla pubblicazione chiunque può visionare il progetto e depositare osservazioni all'Agenzia Provinciale per l'Ambiente.

Il committente presenta il progetto e il relativo studio di impatto ambientale all'Agenzia Provinciale per l'Ambiente.
Dopo la comunicazione sulla completezza della documentazione, il committente pubblica su almeno due giornali, di cui uno in lingua italliana e uno in lingua tedesca, l'avviso del deposito del progetto e del relativo studio di impatto ambientale.
Ad avvenuta pubblicazione dell'avviso sui quotidiani locali i comuni e tutti gli interessati entro 30 giorni possono presentare osservazioni scritte all'Agenzia Provinciale per l'Ambiente. Il progetto e lo studio di impatto ambientale possono essere visionati sia nei comuni interessati che presso l'ufficio VIA. Le osservazioni vengono prese in considerazione nel momento della decisione dal comitato ambientale e dalla Giunta provinciale.
Entro 10 giorni dall'ultima pubblicazione del progetto, il comune interessato oppure un'associazione ambientale operante a livello provinciale possono richiedere all'ufficio VIA la presentazione pubblica dell'intero progetto e dello SIA.

La decisione della Giunta provinciale viene pubblicata sul sito internet dell'Agenzia Provinciale per l'Ambiente. Oltre alla decisione vengono messe a disposizione le seguenti informazioni:

  • il contenuto della decisione ed eventuali condizioni
  • i motivi principali e le considerazioni su cui è basata la decisione, incluse le informazioni relative al processo di partecipazione del pubblico
  • se necessario, una descrizione delle principali misure atte a prevenire, ridurre e compensare effetti negativi rilevanti

Riferimenti normativi: consulta la pagina sulla legislazione

Contatto: Ufficio Valutazione dell'impatto ambientale