Laghi dell'Alto Adige

Le caratteristiche dei singoli laghi, le eventuali tecniche di recupero applicate e note sulle loro condizioni.

Lago di Varna

Piccolo lago poco profondo situato in Valle Isarco con adiacente un'area biotopo a canneto frequentata da uccelli migratori.

Lago di Varna (Foto: Agenzia provinciale per l'ambiente)
Informazioni sul lago di Varna
ComuneVarna
Altitudine (m s.l.m.) 712
Superficie (ha) 1,5
Profondità massima (m) 3,5
Volume (m³) 30000 (stima)
Bacino imbrifero (km²) 1,78

Giudizio
Il lago è di tipo mesotrofico, presenta carattere palustre, con concentrazioni d’ossigeno di conseguenza basse anche in superficie. A sud vi è una vasta area di interramento ricoperta da canneto.

Provvedimenti particolari
Decreto del Presidente della Giunta Provinciale 20/03/1977, n. 19/Ho

Tecnica di recupero
1979: realizzazione di affluente artificiale per aumentarne il ricambio.
1984-85: asporto di circa 6000 m2 di canneto per ampliare la superficie d’acqua libera e asporto di sedimento con lo scopo di ridurre i nutrienti e le sostanze riducenti e per aumentare il volume d’acqua libera. In caso di necessità taglio e asporto delle piante acquatiche. Parziale taglio di canneto nei periodi invernali.

Situazione igienica
Generalmente buona. Nel corso dei controlli microbiologici della stagione balneare 2008, il parametro coliformi fecali ha però talvolta superato i limiti di legge allora in vigore per le acque di balneazione.

hr

Downloads

Contatto: Laboratorio biologico