Regolamento di fognatura

Regolamento di fognatura
Regolamento comunale di fognatura (Foto: Agenzia provinciale per l'ambiente)

L'art. 4, paragrafo 1 lettera f) della Legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8 prevede che ai comuni competa l'adozione di un regolamento per il servizio di fognatura e di depurazione.

Con l'art. 2 del Decreto del Presidente della Provincia 21 gennaio 2008, n. 6 è stato definito che i comuni adottano il regolamento per il servizio di fognatura e di depurazione entro il 26 marzo 2010 secondo il regolamento tipo approvato dalla Giunta provinciale.

Il regolamento per il servizio di fognatura e di depurazione disciplina
a) le caratteristiche tecniche degli allacciamenti alla rete fognaria;
b) i limiti all'utilizzo e le condizioni per lo scarico delle acque reflue;
c) la manutenzione degli allacciamenti;
d) l'obbligo di allacciamento e l'accesso per il controllo;
e) il pretrattamento delle acque di scarico;
f) le prescrizioni inerenti la gestione delle acque meteoriche;
g) i provvedimenti sostitutivi.

Con delibera n. 780 del 16 marzo 2009 e con successiva modifica riportata nella delibera n. 2102 del 24 agosto 2009 la Giunta Proviciale ha approvato il regolamento tipo del servizio di fognatura e depurazione.


Documentazione da scaricare:

 

 

Riferimenti normativi: consulta la pagina sulla legislazione

Contatto: Ufficio Tutela acque