Approvazione di impianti soggetti a valutazione di impatto acustico

Approvazione di impianti soggetti a valutazione di impatto acustico
Cava di ghiaia (Foto: Agenzia provinciale per l'ambiente)

Le aziende che svolgono attività rumorose o che utilizzano impianti particolarmente rumorosi devono ottenere un’approvazione da parte dell’Agenzia provinciale per l’ambiente. L’Ufficio aria e rumore rilascia un parere al comune competente sulla base di una valutazione di impatto acustico redatta da un tecnico.

Gli impianti e le infrastrutture considerati particolarmente rumorosi sono le centrali idroelettriche, gli impianti eolici, di smaltimento rifiuti, di betonaggio, di ventilazione, di condizionamento e refrigerazione, di frantumazione oppure le cave, le infrastrutture stradali, aeroportuali, ferroviarie e di trasporto collettivo, nonché i motori fissi, le attività artigianali e industriali e le discoteche.

I dettagli delle caratteristiche degli impianti per i quali deve essere richiesto il parere dell’Ufficio aria e rumore sono descritti nell' "Elenco impianti soggetti a valutazione di impatto acustico (allegato B)" della legge provinciale 05 dicembre 2012, n. 20,  "Disposizioni in materia di inquinamento acustico".

Per la realizzazione di nuovi impianti particolarmente rumorosi o la modifica sostanziale di quelli già esistenti, unitamente alla domanda di concessione edilizia ed alle richieste di autorizzazione previste per legge, l’azienda deve presentare al comune competente una valutazione di impatto acustico che dimostri il rispetto del valore limite di pianificazione.
Il comune deve poi richiedere all’Ufficio aria e rumore, il quale si pronuncia entro 60 giorni, un parere sul progetto che è vincolante per il rilascio della concessione edilizia.

La messa in esercizio di impianti soggetti ad approvazione senza il parere dell’Ufficio aria e rumore e la mancata ottemperanza alle prescrizioni contenute nel parere sono soggette a sanzioni amministrative pecuniarie.

I dettagli e la modulistica sono disponibili nel link qui sotto.

Rumore - Approvazione di impianti soggetti a valutazione di impatto acustico

Impianti considerati particolarmente rumorosi quali centrali idroelettriche, impianti eolici, di smaltimento rifiuti, di betonaggio, di ventilazione, di condizionamento e refrigerazione, di frantumazione, cave, infrastrutture stradali, aeroportuali...

Riferimenti normativi: consulta la pagina sulla legislazione
Contatto: Ufficio aria e rumore