Piani gestione rifiuti

Piani gestione rifiuti
rifiuti di imballaggi, Centro di riciclaggio di Castelrotto (Fonte: Agenzia provinciale per l'ambiente)

Il Piano gestione rifiuti si basa sui principi della riduzione dei rifiuti, della raccolta differenziata (con riciclaggio e riutilizzo) e poi dello smaltimento. Il Piano nella sua prima versione è stato approvato dalla Giunta provinciale nel 1993.

A partire da tale data la gestione dei rifiuti è divenuta questione di interesse pubblico. Con l’approvazione del piano sono state poste le basi per il finanziamento pubblico. Con apposita legge gli impianti pubblici possono essere realizzati e presi in esercizio.

In rispetto al Piano gestione rifiuti sono stati realizzati ad oggi i seguenti impianti:

  • 84 centri di riciclaggio,
  • 4 centri gestione rifiuti,
  • 8 impianti recupero rifiuti organici,
  • 3 stazioni di trasbordo rifiuti,
  • 7 discariche per rifiuti,
  • 1 inceneritore rifiuti.

La messa in opera del piano è stata finanziata in gran parte dalla Giunta provinciale.

Con la delibera n. 6801 dell'8 novembre 1993 la Giunta provinciale ha approvato il "Piano Gestione rifiuti 2000", nel quale sono definite le linee guida della gestione dei rifiuti e viene previsto il passaggio dal solo conferimento in discarica, al recupero e pretrattamento dei rifiuti.

Nel 1999 (d.g.p. n. 285 del 01.02.1999) il Piano è stato aggiornato nei capitoli 7 (gestione dei rifiuti urbani), 9 (fanghi da depurazione) e 5 (rifiuti verdi).

Il 2° aggiornamento del 2005 (d.g.p. n. 2594 del 18 luglio 2005) integra i capitoli 5, 7 e 9 e regola la gestione dei rifiuti urbani fino al 2030 con indicazioni sui bacini di utenza e dei singoli impianti necessari.

Nel 2016 la Giunta ha approvato il terzo aggiornamento (d.g.p. n. 1431 del 20.12.2016) che riguarda esclusivamente il programma relativo alle misure di riduzione dei rifiuti urbani domestici e la raccolta ed il recupero di quelli organici (capitoli 5 e 7).

Di seguito i piani relativi alla gestione dei rifiuti attualmente in vigore.

Piano gestione rifiuti 2000 suddiviso in capitoli (prima versione).

1° aggiornamento del piano (1999)

2° aggiornamento del piano (2005)

3° aggiornamento del piano (2016)

 

Attualmente è in corso la procedura di VAS per il piano di gestione dei rifiuti, proposta approvata con delibera e relativi atti: 

Video News

6:47Terzo aggiornamento del "Piano di gestione dei rifiuti 2000", una trasmissione del ciclo "Quale ambiente". BCool-Comunicare-Oltre Bolzano (08.06.2016)
Video Gallery

Video News su YouTube

La gestione dei rifiuti in Alto Adige, una trasmissione del ciclo "Ambiente Vivo"
Mediaart Coop Production - 2016

Riferimenti normativi: consulta la pagina sulla legislazione

Contatto: Ufficio Gestione rifiuti