Qualità dei laghi

Qualità dei laghi

La qualità delle acque viene suddivisa in cinque classi, che vanno dallo stato elevato a quello cattivo. Essa è determinata in base al confronto tra lo stato rilevato e quello di un corpo idrico indisturbato di riferimento.

Vengono analizzate proprietà chimico-fisiche come ossigeno disciolto, concentrazione di fosforo e trasparenza, nonché elementi biologici, come invertebrati bentonici, macrofite, fitoplancton e pesci.

Contatto: Laboratorio biologico