News & Events

Giudizio di qualità di un’acqua ad uso potabile: il certificato è da richiedere all’Azienda sanitaria

Per tutte le nuove pratiche, avviate a partire da gennaio 2017, il giudizio di qualità è da richiedere al Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Comprensorio sanitario competente dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige.

Il giudizio di qualità serve per ottenere la concessione per l'utilizzo a scopo potabile di un'acqua di pozzo o di sorgente. Tale certificato deve essere infatti allegato alla domanda di derivazione d’acqua ad uso potabile.
I laboratori dell’Agenzia provinciale per l’ambiente eseguono le analisi solamente su richiesta dei Comprensori sanitari competenti per territorio (1).

Per ulteriori informazioni:



(1) Deliberazione della Giunta Provinciale del 6 dicembre 2016, n. 1359: "Suddivisione delle competenze nel settore delle acque tra Comprensori Sanitari e Agenzia provinciale per l'ambiente".

NaF/29.