Fiumi e torrenti dell'Alto Adige

Qualità biologica dei singoli corsi d'acqua.
Nelle sottostanti schede trovi le descrizioni geomorfologiche dei principali corsi d'acqua e i commenti sui risultati delle analisi di qualità biologica.

Rio di Appiano

Rio di Appiano

Il Rio di Appiano comincia alla confluenza dei suoi due tributari, Rio della Torre e Rio Forcolana, all’altezza della zona artigianale di San Michele nel comune di Appiano, e confluisce dopo circa 3 km nella Fossa dell’Adige. Il Rio di Appiano presenta lungo il suo intero percorso opere longitudinali fortemente impattanti in parte presenti anche sul fondale, e dunque forti alterazioni del letto fluviale. È praticamente privo di piante arboree lungo le sponde, e si trova invece immerso nei frutteti. Sono presenti diverse derivazioni per scopi irrigui.


Qualità biologica delle acque (2016)

Il Rio di Appiano è stato analizzato per la prima volta nel 2016. Anche se le analisi delle diatomee evidenziano una seconda classe di qualità, e dunque evidenziano una qualità dell’acqua relativamente buona, il macrozoobenthos e quindi anche il giudizio biologico finale raggiungono soltanto una quarta classe di qualità. Le estese alterazioni del letto fluviale comportano una ridotta varietà di substrati, che si ripercuote in un impoverimento del numero di specie del macrozoobenthos e di conseguenza si ottiene un giudizio complessivo scarso.

Qualità biologica delle acque (2016)
Elemento di qualitàMacrozoobenthosDiatomeePesciGiudizio biologico complessivo
MetodoSTAR_ICMiICMiISECI

Stato di qualità: I = elevato; II = buono; III = sufficiente; IV = scarso; V = cattivo; - = pesci non considerati;

Giudizio biologico complessivo: si considera il risultato peggiore dei tre elementi di qualità;

11165 – a monte di Pillhof IV II - IV

hr

Contatto: Laboratorio biologico