Aree di tutela dell'acqua potabile

Aree di tutela dell'acqua potabile
Ingresso opera di presa e vista della zona I (Foto Agenzia provinciale per l'ambiente e la tutela del clima, Uff. Gestione sostenibile delle risorse idriche,2013)

L’acqua potabile è il nostro alimento primario. L'acqua potabile non  deve solo essere disponibile in quantità sufficiente, ma va garantita  la sua purezza.
Per assicurare e migliorare la disponibilità e la qualità anche in futuro è necessario che, laddove le sorgenti ed i pozzi siano alimentati con acqua di provenienza meteorica od da acque superficiali, il suolo ed il sottosuolo siano tutelati in maniera particolare. È questo l'obiettivo delle Aree di tutela dell'acqua potabile istituite in Alto Adige.

La legislazione attuale prevede che ogni fonte (sorgente, pozzo) che alimenta acquedotti d'acqua potabile pubblici sia tutelata e con essa il suo bacino imbrifero.

La tutela si concretizza limitando le possibili fonti d'inquinamento siano esse dovute ad attività svolte sul territorio o all'utilizzo del suolo.

Anche i pesticidi possono rappresentare una fonte d'inquinamento della falda acquifera sotterranea.

Per questo nelle Aree di tutela dell'acqua potabile possono essere utilizzati solo determinati pesticidi con un basso rischio di inquinamento della falda.

Ciò può dipendere tra l’altro dai seguenti fattori:

  • caratteristiche delle sostanze utilizzate quali persistenza, mobilità, effetti dei prodotti di degradazione, ecc.
  • modalità e frequenza di utilizzo del fitofarmaco
  • caratteristiche del terreno e della falda (permeabilità, profondità della falda)

La Delibera della Giunta Provinciale n. 142 del 12.03.2019 ha approvato la lista dei fitofarmaci che possono essere utilizzati nelle zone di rispetto dell'acqua potabile.
La lista è stata elaborata dal Centro di sperimentazione “Laimburg” a Castel Varco presso Vadena in funzione dei tipi di coltura abitualmente praticati in Alto Adige.

Qui altre informazioni sul monitoraggio dei pesticidi in Alto Adige

Contatto: Ufficio Gestione sostenibile delle risorse idriche