Ontano

L'ontano (Alnus sp.) cresce prevalentemente in suoli umidi. Nella nostra regione sono presenti tre specie: Alnus glutinosa, un costituente importante dei boschi inondati, che vive lungo i fiumi di fondovalle e si spinge fino ad 800 m d'altitudine; Alnus viridis, il principale componente dei cespuglieti subalpini per lo più tra i 1600 e i 2200 m; Alnus incana, diffuso nelle boscaglie palustri fino a 1300 m. Sono specie con foglie picciolate, dentate, di forma arrotondata in A. glutinosa, acuminate in A. incana e A. viridis. I fiori maschili sono riuniti in amenti penduli lunghi da 5 a 15 cm di colore giallo-bruno; i fiori femminili sono raggruppati in piccoli coni, che diventano legnosi con la fruttificazione (pigne). Visti al microscopio, i granuli pollinici risultano appiattiti e hanno quattro o cinque pori, aperture dalle quali cresce il tubetto pollinico dopo l’impollinazione. La fioritura inizia già in inverno per A. glutinosa e A. incana, a primavera inoltrata per A. viridis. Il polline viene considerato molto allergenico.


Immagini della pianta e del polline

Calendario dei pollini - 2022

Bolzano

Visualizza:

Brunico

Visualizza:

Silandro

Visualizza:


Contatto: Laboratorio biologico