Carpino nero

Il carpino nero (Ostrya carpinifolia) è un albero che può raggiungere i 15-18 m d'altezza e che cresce fino ad una quota di 1000 m in cespuglieti e boschi decidui. Le foglie presentano da 12 a 15 paia di nervature, sono seghettate e alquanto pelose sulla pagina superiore, meno su quella inferiore. Le infiorescenze maschili sono costituite da amenti lunghi fino a 5 cm di colore verde-giallo, quelle femminili sono piuttosto piccole, con brattee che si allungano fino a circa 1 cm ad avvolgere il frutto. La fioritura avviene ad inizio primavera. I pollini di questa pianta sono considerati molto allergenici. I granuli pollinici hanno tre pori sporgenti (triporati), attraverso i quali cresce il tubetto pollinico dopo l’impollinazione, e un citoplasma granuloso.


Immagini della pianta e del polline

Calendario dei pollini - 2022

Bolzano

Visualizza:

Brunico

Visualizza:

Silandro

Visualizza:


Contatto: Laboratorio biologico