Quercia

Le querce (Quercus spp.) sono presenti in boschi decidui o cespuglieti fino ad un'altitudine di 1200 m. Possono superare i 30 m d'altezza, presentano corteccia grigio-bruna con screpolature più o meno evidenti. Molte specie sono decidue, ma esistono anche querce sempreverdi. I fiori maschili e quelli femminili sono separati ma presenti sulla stessa pianta: quelli maschili sono riuniti in esili amenti, quelli femminili sono solitari o raggruppati in numero di 2-5. Al microscopio i granuli pollinici mostrano tre solchi stretti e aguzzi. Da queste aperure sporge la parete interna (intina) ispessita. I frutti sono ghiande avvolte alla base da una cupola. Il periodo di pollinazione si protrae da aprile a maggio. I pollini di quercia sono considerati moderatamente allergenici.


Immagini della pianta e del polline

Calendario dei pollini - 2022

Bolzano

Visualizza:

Brunico

Visualizza:

Silandro

Visualizza:


Contatto: Laboratorio biologico