Castagno

Il castagno (Castanea sativa), che può raggiungere i 30 m d'altezza, è diffuso sui piani collinari e submontani in boschi misti o puri. Viene anche coltivato per i frutti eduli (castagna) e come albero ornamentale. Le foglie sono ampie, oblunghe, con margine seghettato; la corteccia è grigio-bruna, lucida, con screpolature. I fiori maschili, di colore giallo, sono riuniti in amenti eretti lunghi 5-15 cm, quelli femminili, di colore verde, sono localizzati alla base degli amenti maschili. Osservati lateralmente i granuli pollinici sono ovali e hanno tre solchi stretti e aguzzi, ciascuno con un poro tondeggiante (tricolpati). I frutti sono avvolti in numero da 1 a 6 in verdi ricci spinosi. La fioritura ha luogo ad inizio estate. Il polline di tale pianta è scarsamente allergenico.


Immagini della pianta e del polline

Calendario dei pollini - 2022

Bolzano

Visualizza:

Brunico

Visualizza:

Silandro

Visualizza:


Contatto: Laboratorio biologico