Contributi
Foto Agenzia provinciale per l'ambiente e la tutela del clima

Certificazioni CasaClima

L’ottimizzazione dell'efficienza energetica è il più importante dei tre pilastri della strategia per la tutela del clima “Piano clima Energia Alto Adige-2050” della Provincia di Bolzano e delle strategie dell’Unione Europea, insieme alla produzione di energia da fonti rinnovabili e alla riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra.

In Alto Adige la metà del consumo totale di energia deriva da riscaldamento e acqua calda per usi domestici.


Contributi per privati e PA

Contributi per imprese

Contributi ai teleriscaldamenti

Contributi per l'elettrificazione

Contributi su iniziative di sensibilizzazione

 

Consulenza tecnica sui contributi provinciali

 

Orari

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 9.00 - 12.00 
Giovedì: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Sede di Bolzano

Ufficio Energia e tutela del clima
Via Mendola 33, 39100 Bolzano
Telefono:  0471 - 41 47 20
E-mail: energia@provincia.bz.it
PEC: energie.energia@pec.prov.bz.it

 

Sedi esterne

Sede ed orari di apertura delle sedi distaccate

Avviso: a causa del Covid-19 le aperture delle sedi esterne sono temporaneamente sospese

Contributi per privati, condomini e imprese

Per incentivare il risanamento energetico degli edifici e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile, la Provincia autonoma di Bolzano concede contributi a privati, condomini e imprese per gli interventi effettuati sul territorio provinciale.

Le domande di contributo possono essere presentate dal 1° gennaio al 31° maggio dell'anno di avvio dei lavori, in ogni caso prima dell'avvio dei lavori.
Il contributo non è cumulabile con contributi o agevolazioni previsti dalla normativa statale (come ad esempio le detrazioni fiscali), altre leggi provinciali o altre leggi a carico del bilancio provinciale.

Contributi per la Pubblica amministrazione

Per rafforzare il ruolo della Pubblica Amministrazione, già nel 2018 era stata introdotta la possibilità di cumulare i contributi provinciali con i finanziamenti di opere pubbliche previsti agli articoli 3 e 5 della Legge provinciale 11 giugno 1975, n. 27, e successive modifiche.
Dal 2020 è stata introdotta inoltre, la cumulabilità con il Conto Termico (DM 16 febbraio 2016). Con questa novità viene aumentata la quota complessiva di incentivo a sostegno della Pubblica Amministrazione per gli interventi di risanamento energetico di edifici pubblici.


Contatto: Ufficio Energia e tutela del clima