FAQ - Domande frequenti

Ricerca

Domande e risposte

[FAQ-Incentivi energetici]
Il contributo può essere liquidato sul conto di un’altra persona?
Si, ma solo con delega all’ incasso che è da compilare nella domanda di liquidazione.
[FAQ-Incentivi energetici]
Come devono essere redatte le fatture?
Le fatture devono essere redatte in modo dettagliato con nome del materiale utilizzato, la quantità e i prezzi all’dettaglio. Altrimenti è da allegare una distinta dettagliata che fa riferimento alla relativa fattura.
[FAQ-Incentivi energetici]
Per alcuni interventi è previsto la certificazione C oppure R? Quando deve essere eseguita la certificazione?
Ad intervento ultimato e prima di inoltrare la domanda di liquidazione. La certificazione deve essere inoltrata entro il termine di scadenza del contributo indicato nella lettera di concessione.
[FAQ-Incentivi energetici]
Posso fare richiesta per la modifica del periodo di realizzazione dell’intervento? Entro quando?
Se il periodo di realizzazione dell’intervento non può essere rispettato per motivi giustificati, deve essere inoltrata una domanda di modifica del periodo di realizzazione dei lavori. La domanda di modifica deve essere inoltrata entro l’anno nel quali i lavori sono stati pianificati originariamente. I lavori possono essere spostati al massimo per un anno. Questo non comporta lo spostamento della scadenza per la presentazione della domanda di liquidazione