Inquinanti in ambienti di vita e di lavoro - convegni

Breve rassegna di alcune iniziatve concluse.

Formaldeide nel settore del legno e dell'arredo

Il corso si è tenuto a Bolzano il 17 novembre 2010 dalle 8.30 alle 13.00 nell'Auditorium del Palazzo provinciale 2 a Bolzano, su iniziativa del Laboratorio di chimica fisica dell’Agenzia provinciale per l’ambiente in collaborazione con l'Ufficio Sviluppo personale.

Contenuti e relatori:

  • Problematiche sanitarie correlate alla formaldeide (Dr.ssa Angela Merseburger)
  • Principali metodi per l'analisi in laboratorio di materiali a base legno. Metodi accreditati in CATAS (Dr. Sandro Ciroi  e Prof. Franco Bulian)
  • Legislazione italiana, Europea (panoramica) e Americana (CARB) (Dr. Sandro Ciroi  e Prof. Franco Bulian)
  • Certificazione di prodotto(Dr. Sandro Ciroi  e Prof. Franco Bulian)
  • Frequently Asked Questions (Dr. Sandro Ciroi  e Prof. Franco Bulian)
  • Analisi della formaldeide in aria (Gianmaria Fulici)
  • Discussione e dibattito

Rischio chimico e cancerogeno nelle lavorazioni del legno, dei metalli e in edilizia

Il corso si è tenuto il 26 e 27 ottobre 2010 all'EURAC di Bolzano, su iniziativa del Laboratorio di chimica fisica dell'Agenzia provinciale per l'ambiente, dell'INAIL e del Servizio aziendale di medicina del lavoro dell'Azienda Sanitaria.
Destinatari
Il corso era rivolto ai tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, agli addetti e responsabili dei servizi di prevenzione e protezione (ASPP e RSPP), ai tecnici delle aziende e delle imprese edili, ai liberi professionisti, agli operatori dei servizi pubblici, ai medici del lavoro e ai medici competenti.
Docenti:

  • Giovanni Battista Bartolucci - Dipartimento di Igiene Ambientale e Sanità Pubblica, Università di Padova
  • Danilo Cottica - Centro di Ricerche Ambientali, Fondazione Salvatore Maugeri, Padova
  • Giampaolo Gori - Dipartimento di Igiene Ambientale e Sanità Pubblica, Università di Padova
  • Giovanni Mosconi - Unità Operativa Ospedaliera di Medicina del Lavoro, A.O. Ospedali Riuniti di Bergamo

Locandina corso rischio chimico e cancerogeno (Fonte: Agenzia provinciale per l'ambiente)


Esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici

Nei giorni 10 e 11 giugno 2010 il Laboratorio di chimica fisica dell'Agenzia provinciale per l'ambiente in collaborazione con l'INAIL, Direzione Provinciale di Bolzano, ha organizzato il seguente convegno sul tema:  "Esposizione dei lavoratori ai campi elettromagnetici e alle radiazioni ottiche alla luce del decreto legislativo 81/2008".

Locandina del confegno (Fonte:Agenzia provinciale per l'ambiente)

Il convegno aveva lo scopo di fornire agli operatori che si occupano di prevenzione e protezione dalle esposizioni dei lavoratori ai campi elettromagnetici e alle radiazioni ottiche un'impostazione di base completa, spaziando dalla normativa alle tecniche di misura, agli aspetti sanitari, alla valutazione del rischio. Approfondendo queste conoscenze si possono promuovere prevenzione, risanamento e pianificazione del settore delle esposizioni professionali, ed ottimizzare tempi e costi.

Destinatari
Il convegno era rivolto ai tecnici che operano nei settori dei campi elettromagnetici, soprattutto negli ambienti di lavoro ed in particolare a: tecnici dell'Agenzia provinciale per l'ambiente; tecnici della Sanità; addetti del settore radiocomunicazioni; addetti e responsabili dei servizi di Prevenzione e Protezione (ASPP e RSPP); medici del lavoro; medici competenti; tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro.