Elenco delle acque minerali e termali e con caratteristiche particolari

La Giunta Provinciale con la Deliberazione del 31.07.2018 n.752 ha individuato 37 sorgenti minerali, termali e con caratteristiche chimiche particolari inserendole in un'apposita lista. Esse sono state selezionate tra un gran numero di fonti utilizzate nel tempo nei bagni rustici locali, dove venivano eseguite cure idropiniche e bagni o già imbottigliate e commercializzate.

17. Bagni di Pervalle - Valdaora

Bagni di Pervalle - Comune di Valdaora 1440 m s.l.m.

Bagni di Pervalle - captazione vecchia e nuova (Foto: Agenzia provinciale per l'ambiente e la tutela del clima, Uff. Gestione sostenibile delle risorse idriche, 2016)

Bagni di Pervalle é sicuramente uno dei bagni piú antichi dell'Alto Adige. Nei pressi della sorgente infatti sono stati trovati resti di un bagno dell'epoca romana, di gioielli e monete del periodo degli imperatori Vespasiano, Domiziano e Tito. Anche in tempi piú recenti Bagni di Pervalle, con le sue tre sorgenti, era un bagno molto frequentato dalla popolazione locale. Il medico bolzanino dott. Abmayr scrisse nel 1734 un libro sulle cure di questo bagno.
Delle tre sorgenti di questo bagno (una ferruginosa ed un'altra, detta "per lo stomaco"), la principale, è quella sulfurea. Quest'acqua viene classificata come ricca di sali minerali solfata, calcica e magnesiaca. Contiene inoltre sulfuri, iodio e tracce di boro, bario, litio, selenio, zinco, berillio, uranio, nichel e cobalto. L'acqua ha una conducibilitá di 2120 µS/cm ed una temperatura di 7,5° C.

Come raggiungere la sorgente
Sulla statale della Pusteria tra Brunico e Monguelfo si devia in direzione Valdaora. Dalla localitá di Valdaora di Mezzo in direzione Sorafurcia – Passo Furcia si prosegue per 4 km. Poi in localitá Casola si svolta a sinistra proseguendo per circa 2 km lungo tutta la valle fino a Bagni Pervalle.
La sorgente si raggiunge a piedi percorrendo per circa 20 min. la strada forestale che ha inizio dietro i Bagni di Pervalle.

LB

Contatto: Ufficio Gestione sostenibile delle risorse idriche